La preghiera della rana (30° cap.) pag.87 I SANTI

La preghiera della rana1°

Pag. 87

CHE COSA C’È DI MEGLIO DEL TITOLO DI BARONETTO?

Un autorevole personaggio politico continuava a tempestare Disraeli di richieste affinché gli concedesse il titolo di baronetto. Il Primo Ministro non sapeva come fare per accontentarlo, ma riuscì a rifiutare senza offendere i suoi sentimenti. Gli disse: “Mi spiace di non poterle concedere il titolo, ma le posso offrire qualche cosa di meglio: può dire ai suoi amici che io le ho offerto il titolo e che lei l’ha rifiutato”.

“GUARDA UN PO’ CHI SI CREDE PECCATORE!”

Un giorno un vescovo si inginocchiò ai piedi dell’altare e, in un impeto di fervore religioso, cominciò a battersi il petto e proclamare: “Sono un peccatore, abbi pietà di me! Sono un peccatore, abbi pietà di me!” Il prete locale, ispirato da quell’esempio di umiltà, si gettò in ginocchio accanto al vescovo e cominciò a battersi il petto e dire:

“Sono un peccatore, abbi pietà di me! Sono un peccatore, abbi pietà di me!”.

Il sagrestano, che per caso era capitato in chiesa in quel momento, fu così commosso che non poté fare a meno di inginocchiarsi a sua volta, battersi il petto ed esclamare:

“Sono un peccatore, abbi pietà di me!” Al che il vescovo diede una gomitata al prete e, indicando il sagrestano, disse con un sorriso: “Guarda un po’ chi si crede peccatore!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close