La preghiera della rana (38° cap.) pag.103 L’IO

La preghiera della rana1°

Pag. 103

L’OPERAIO E IL CORO

Il coro stava terminando l’ultima prova in mezzo a un gran bailamme, poiché una squadra di operai stava dando il tocco finale allo scenario.

Quando un giovane cominciò a martellare con tanto vigore che il baccano diventò insopportabile, il direttore dell’orchestra fece segno al coro di smettere e lo guardò con aria implorante.

“Prego, direttore, proceda pure con le prove”, disse l’operaio tutto allegro. “Non mi disturba affatto”.

IL LAVAVETRI

Una donna uscì dalla doccia tutta nuda e fece per prendere l’asciugamano, quando scoprì con orrore un uomo su una impalcatura, il quale stava lavando i vetri e la guardava con aria compiaciuta. Fu così sconvolta dall’improvvisa apparizione che rimase come impietrita a fissare l’uomo a bocca aperta.

“Che c’è, signora?”, chiese quello con aria giuliva. “Non ha mai visto un lavavetri prima d’ora?”

IL DIFETTO DELLO SCIENZIATO

C’era una volta uno scienziato che aveva scoperto l’arte di riprodurre se stesso in modo così perfetto che era impossibile distinguere la copia dall’originale. Un giorno venne a sapere che l’Angelo della Morte lo stava cercando e allora preparò una dozzina di copie di se stesso. L’Angelo ebbe delle difficoltà nell’individuare quale dei tredici esemplari che aveva davanti fosse lo scienziato, perciò lo lasciò stare e ritornò in cielo.

Ma non passò molto tempo che l’Angelo, esperto conoscitore com’era della natura umana, escogitò uno stratagemma.

Disse: “Signore, lei deve essere un genio poiché è riuscito a creare delle copie di se stesso tanto perfette. Tuttavia, ho scoperto nella sua opera un difetto, una piccolissima imperfezione”.

Lo scienziato saltò su immediatamente e gridò: “Impossibile, dov’è il difetto?”

“Proprio qui”, rispose l’Angelo, mentre sceglieva lo scienziato fra le imitazioni e lo portava via.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close