——–LA PREGHIERA DELLA RANA ——– secondo volume cap. 25 pag. 62

La preghiera della rana1°

Pag. 62

LA CATTIVA REPUTAZIONE DELLA PRIGIONE

Si vantano della loro ragionevolezza, che cercano poi di dimostrare nei modi più incredibili…

Un governatore stava visitando un penitenziario e discorreva con un vagabondo che aveva fatto domanda di grazia.

«Che cos’è che non vi piace di questo posto? State meglio qui di quanto non vi sia mai accaduto in vita vostra!»

«Si è vero», rispose quello. «Ma voglio uscire lo stesso».

«Il cibo non è buono?»

«Certo che lo è. Non è quello il problema».

«E allora qual è?»

«Vede, signore, c’è una sola cosa che non mi va: la cattiva reputazione che questa prigione ha nell’intero paese».

L’ONORE DEL SINDACO

Un giornalista domandò a varie persone di un paesino se conoscevano il sindaco.

«È un bugiardo e un imbroglione», dichiarò l’addetto al distributore di benzina.

«Non ho mai votato per lui in vita mia», proclamò il farmacista.

«Il politico più corrotto che abbia mai conosciuto», spiegò il barbiere. Quando il giornalista incontrò finalmente il sindaco, gli chiese che stipendio prendeva.

«Santo cielo, io non ricevo nessuno stipendio», rispose il sindaco.

«E allora perché avete accettato l’incarico?»

«Per il lustro che mi dà».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close