———UN MINUTO DI SAGGEZZA—–————Cap. 17 Pag. 30

Un minuto di saggezza17/ Pag. 30

SOLITUDINE

A un discepolo che cercava sempre risposte da lui, il maestro disse: «Hai dentro di te la risposta a ogni domanda che poni… se solo sapessi come cercarla». E un altro giorno gli disse: «Nella terra dello spirito non puoi camminare alla luce della lampada di un altro. Tu vuoi prendere in prestito la mia Io preferirei insegnarti come fartene una».

PARAOCCHI

«Se fai di me la tua autorità», disse il maestro a un discepolo idealista, «nuoci a te stesso perché rifiuti di vedere le cose da solo». E, dopo una pausa, aggiunse gentilmente: «E nuoci anche a me, perché ti rifiuti di vedermi come sono».

UMILTÀ

A un visitatore che si descriveva come un cercatore della verità il maestro disse: «Se ciò che cerchi è la verità, c’è una cosa che devi avere innanzitutto». «Lo so. Una passione travolgente per essa». «No. Un’incessante disponibilità ad ammettere che puoi avere torto».

REPRESSIONE

Il maestro era stato in coma sul suo letto di morte per settimane. Un giorno improvvisamente aprì gli occhi E trovò là il suo discepolo preferito. «Non hai mai lasciato il mio capezzale, vero?» chiese dolcemente. «No, maestro. Non potevo». «Perché?». «Perché sei la luce della mia vita». Il maestro sospirò. «Ti ho talmente abbagliato, figlio mio, che ancora rifiuti di vedere la luce in te?».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close