———UN MINUTO DI SAGGEZZA—–————Cap. 28 Pag. 43

Un minuto di saggezza

28/ Pag. 43

COINVOLGIMENTO

Il maestro, pur essendo benevolo con tutti i suoi discepoli, non poteva nascondere la propria preferenza per quelli che vivevano nel «mondo» sposati, commercianti, agricoltori, rispetto a quelli che vivevano in convento. Quando glielo fecero notare disse: «La spiritualità praticata nello stato di attività è incomparabilmente superiore a quella praticata nello stato di ritiro».

NATURA

Un conferenziere spiegava come una parte delle enormi somme spese per gli armamenti nel mondo moderno avrebbe potuto risolvere tutti i problemi materiali di ogni membro della razza umana. L’inevitabile reazione dei discepoli dopo la conferenza fu: «Ma perché gli esseri umani sono così stupidi?». «Perché», rispose il maestro solennemente, «la gente ha imparato a leggere libri stampati. E ha dimenticato l’arte DI leggere quelli non stampati». «Dacci un esempio DI un libro non stampato». Ma il maestro non ne dava. Un giorno, in risposta alla loro insistenza, disse: «Il canto degli uccelli, il suono degli insetti proclamano tutti la verità. Le piante e i fiori indicano tutti la via. Ascoltate! Guardate! Questo è il modo di leggere!».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close