———UN MINUTO DI SAGGEZZA—–————Cap. 39 Pag. 58

Un minuto di saggezza

39/Pag.58

INGANNO

 

«Come possiamo distinguere il vero mistico da quello falso?», chiesero i discepoli che nutrivano un interesse eccessivo per l’occulto. «Come fate a distinguere chi dorme da chi fa finta di dormire?», chiese il maestro. In nessun modo.

Solo chi dorme sa quando sta fingendo», risposero i discepoli. Il maestro sorrise. Più tardi disse: «Chi fa finta di dormire può ingannare altri, ma non può ingannare se stesso. Il falso mistico, purtroppo, può ingannare tanto gli altri che se stesso».

 

EVASIONE

 

Un visitatore narrò la storia di un santo il quale, volendo far visita a un amico morente e temendo di viaggiare di notte, disse al sole: «In nome di Dio resta in cielo finché raggiungerò il villaggio dove il mio amico giace morente». E il sole si arrestò nel cielo finché il sant’uomo non ebbe raggiunto il villaggio. Il maestro sorrise: «Non sarebbe stato meglio per quel sant’uomo superare la propria paura di viaggiare di notte?», osservò.

 

GIUDIZIO

 

«Come posso perdonare gli altri?». «Se tu non li condannassi mai non avresti mai necessità di perdonarli».

 

 

 

SERENITÀ

 

«Ci sono modi per valutare la propria forza spirituale?». «Molti». «Diccene uno». «Scoprire quanto spesso siete disturbati nel corso di una sola giornata».

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close