———UN MINUTO DI SAGGEZZA—–————Cap. 52 Pag. 75

Un minuto di saggezza

52/ Pag. 75

FORMULE

«Cos’è che cerchi?», chiese il maestro a uno studioso che era andato da lui per essere guidato. «La vita», fu la risposta. Disse il maestro: «Se vuoi vivere, le parole devono morire». Quando più tardi gli chiesero cosa volesse dire, rispose: «Siete soli e sconsolati perché abitate in un mondo di parole. Vi nutrite di parole, vi accontentate delle parole mentre ciò di cui avete bisogno è la sostanza. Un menù non soddisferà la vostra fame. Una formula non estinguerà la vostra sete».

DISCREZIONE

Un uomo famoso per la sua spiritualità si recò dal maestro e disse: «Non so pregare, non capisco le scritture, non so fare gli esercizi che prescrivo ad altri…». «Allora lascia perdere tutto», rispose il maestro «Ma come faccio? Sono considerato un sant’uomo e ho dei seguaci da queste parti». Più tardi il maestro disse sospirando: «La santità oggi è un nome senza realtà. È genuina solo quando è una realtà senza un nome».

SPENSIERATEZZA

Coerentemente con la sua dottrina che niente dovesse essere preso troppo seriamente, neppure i suoi insegnamenti, il maestro amava raccontare questa storia su se stesso: «Il mio primo discepolo era così debole che gli esercizi lo uccisero. Il mio secondo discepolo divenne pazzo per la serietà con cui praticava gli esercizi che gli impartivo. Il mio terzo discepolo ha intorpidito il proprio intelletto per la troppa contemplazione. Ma il quarto è riuscito a conservare il suo equilibrio». «Com’è mai?», chiedeva invariabilmente qualcuno. «Forse perché è stato l’unico che si è rifiutato di fare gli esercizi». Le parole del maestro erano soffocate da scoppi di risa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close