60) PAG. 143 IL MONACO E LA DONNA

PAG 143 IL MONACO E LA DONNA

Il mistico arabo Abu Hassan Bushanja dice: <<L’atto del peccato è molto meno dannoso del desiderio e del pensiero del peccato. Una cosa è che il corpo indulga per un momento ad un atto piacevole, e tutt’altra cosa che la mente e il cuore vi rimuginino all’infinito>>.

Quando delle persone religiose non fanno che rimuginare sui peccati che altri commettono, sorge il sospetto che queste riflessioni procurino loro più piacere di quanto il peccato ne procuri al peccatore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close