76) Pag. 179 IL CIELO E IL CORVO

Pag. 179

Pag 179 Il cielo e il corvo

Un racconto del Bhagavad Purana:

Una volta un corvo volò nel cielo con un pezzo di carne nel becco. Venti corvi si misero ad inseguirlo e ad attaccarlo rabbiosamente.

 

Alla fine il corvo lasciò cadere il pezzo di carne. I suoi inseguitori allora lo lasciarono stare e volarono strillando appresso il pezzo di carne. E il corvo disse: <<Che pace che c’è qui adesso. Il cielo è tutto mio>>.

 

Un monaco zen disse:

<<Quando la mia casa venne distrutta da un incendio potei vedere senza ostacoli la luna nella notte>>.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close